NEL CORSO DEL SAGGIO FINALE 2017 SONO STATI PREMIATI I MIGLIORI ALLIEVI DELLA SCUOLA

//NEL CORSO DEL SAGGIO FINALE 2017 SONO STATI PREMIATI I MIGLIORI ALLIEVI DELLA SCUOLA

NEL CORSO DEL SAGGIO FINALE 2017 SONO STATI PREMIATI I MIGLIORI ALLIEVI DELLA SCUOLA

C’è anche una ragazza di Fanano tra i migliori allievi della Scuola Alberghiera e di Ristorazione di Serramazzoni, gestita dallo Ial Emilia-Romagna. Beatrice Zanaglia, 16 anni, allieva del terzo anno di istruzione e formazione professionale, è stata premiata durante il tradizionale saggio finale dell’istituto alberghiero. Le ha consegnato il premio Roberto Restelli, già direttore della guida Michelin Italia.

Gli altri migliori allievi dell’anno formativo 2017-2017 sono Carlo Bergonzi (secondo anno), Riccardo Lui e Luigi Tedone (entrambi del quarto anno di specializzazione tecnico di cucina) e Brian Pietri (quarto anno tecnico dei servizi di sala-bar).

Pietri, che ha 19 anni ed è residente a S. Martino in Rio, ha ricevuto anche il premio di miglior allievo della Scuola Alberghiera di Serramazzoni.

Nel saggio finale, i ragazzi del terzo e quarto anno hanno proposto un menu a base di radici ed erbe spontanee raccolte nei prati di Serramazzoni e cucinate secondo le tradizioni nordiche. Gli allievi hanno curato l’allestimento della sala, l’accoglienza e servizio agli ospiti, il buffet esterno e il menu per il pranzo di gala, al quale hanno partecipato 120 invitati in rappresentanza delle istituzioni, dell’economia, della scuola e formazione professionale.

2017-05-22T16:22:51+00:00 maggio 22nd, 2017|