Con una cheesecake classica realizzata su una base croccante allo zampone guarnita con una gelatina di Lambrusco Grasparossa di Castelvetro, la Scuola Alberghiera e di Ristorazione Ial di Serramazzoni ha conquistato il terzo posto al concorso organizzato in occasione della Festa dello Zampone e del Cotechino di Modena (8-11 dicembre).
Per celebrare i due prodotti simbolo della nostra tradizione gastronomica, le scuole alberghiere di tutta Italia sono state invitate a elaborare una ricetta a base di zampone o cotechino, in abbinamento con prodotti tipici del territorio di provenienza.
La Scuola Alberghiera di Serramazzoni, gestita dallo Ial Emilia-Romagna, è risultata tra le dieci scuole che, sotto gli occhi della giuria presieduta dallo chef stellato Massimo Bottura, nella mattinata di sabato 10 dicembre si sono sfidate in diretta televisiva su Trc nella tensostruttura allestita in piazza Roma a Modena. La cheesecake a base di Zampone di Modena Igp, realizzata utilizzando ricotta di S. Dalmazio da Maya Saetti e Nicolò Stocco, allievi del quarto anno di specializzazione di cucina dell’alberghiero di Serramazzoni, si è aggiudicata il terzo premio.
«Non ce l’aspettavamo, è una grande soddisfazione», hanno commentato i due allievi, sostenuti dal tifo dei propri compagni, docenti e coordinatori accompagnati dal direttore della scuola Giuseppe Schipano.